Categorie di Progetto Civico

  • Progetto viabilità per Sirmione

    Sirmione è raggiunto ogni anno da moltissimi turisti, più di 1,2 milioni e oltre 300mila ospiti negli alberghi. La nostra penisola viene raggiunta via lago con i battelli Navigarda, con i mezzi pubblici, autobus e soprattutto automobili. Un flusso di mezzi che si incanalano nella nostra penisola che per sua conformazione ha una sola via d’accesso. Questo causa ripetute colonne e blocchi del traffico, rendendo l’arrivo a Sirmione difficoltoso e stressante, inoltre rendendo difficile anche l’arrivo di mezzi di soccorso.

    Valutazione: 
    0/5
    Priorità: 
    0/5
  • La giornata degli alberi e dei canneti

    "La Repubblica riconosce il 21 novembre quale «Giornata nazionale degli alberi» al fine di perseguire, attraverso la valorizzazione dell'ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l'attuazione del protocollo di Kyoto, ratificato ai sensi della legge 1º giugno 2002, n.

    Valutazione: 
    0/5
    Priorità: 
    0/5
  • Il museo della pesca

    Premesso che sul lago di garda di musei della pesca ve ne sono almeno cinque o sei e, quindi, si sono spesi tanti soldi per fare un doppione di qualche cosa gia' piuttosto diffusa, ma sopratutto si e' messo mano ad un'area di alto valore ambientale che raramente si poteva reperire sulle sponde del lago. Oramai la frittata e' fatta ed ora resta il problema di dare un significato alla struttura.

    Valutazione: 
    3.5/5
    Priorità: 
    2.5/5
  • Conoscere e salvaguardare i canneti

    Sirmione ha il tratto costiero e la quantità di canneti più sviluppata di tutta la sponda bresciana del lago. Su ca. 11 km di costa sirmionese sono ca. 10 gli ettari coperti da canneti (per avere un esempio Desenzano ne ha ca. 3). Da qualche anno i canneti soffrono e stanno progressivamente regredendo sia per l'intervento umano(nonostante siano protetti da specifica legge regionale), sia, pare, perché' le acque del lago non hanno più il loro naturale dislivello.

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    3/5
  • UNA PIANTA PER LA VITA

    "Progetto Civico per Sirmione" ispirandosi al valore dell'ambiente e della persona, propone di piantare nel territorio Sirmionese un'albero per ogni nuovo nato. Così facendo si ridarà un po' di verde a Sirmione si valorizzeranno i nuovi cittadini, festeggiando insieme ai loro famigliari il nuovo arrivo e dando loro il benvenuto. "Perchè il mondo che viviamo, non è eredità dei nostri padri, ma in prestito dai nostri figli!"

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    4.8/5
  • stabile ex volontari del garda

    Esiste un immobile nella zona di Punta Grò che fino ad alcuni anni fà veniva utilizzato dai volontari del garda , oggi è abbandonato e in stato di degrado;

    perchè non convertirlo a ostello della gioventù?

    Valutazione: 
    4.3/5
    Priorità: 
    2.5/5
  • parcheggio ex Kursal

    Considerato il fatto che il parcheggio del ex Kursal dovrebbe passare di proprietà del comune a breve termine , perchè non creare un giardino botanico didattico a costi ridotti con la partecipazione di alcuni vivai e di associazioni di volontariato invece di cementificare in modo indiscriminato o fare piazzali per parcheggi dove non servono.

    Valutazione: 
    4/5
    Priorità: 
    4/5
  • stop alla pubblicità cartacea

    Alcuni giorni fà ho fatto un test : ho raccolto la pubblicità cartacea che giaceva in terra accanto alle traboccanti cassette postali in via tintoretto/caravaggio nei pressi del villaggio dei fiori ; poi mi sono recato all'isola ecologica del comune per pesare e depositare il tutto. Totale 56 kg di carta colorata .Moltiplicate questo numero per i giorni dell'anno e per le vie di sirmione e pensate al costo di smaltimento e all'impatto ecologico di produzione di tanta carta e coloranti.

    Valutazione: 
    4/5
    Priorità: 
    3/5
  • Censimento per gli edifici sfitti, vuoti e invenduti

    Era l'1 Marzo 2012 quando inviavo la richiesta di avviare il censimento delle case vuote e sfitte al Sindaco Mattinzoli, non ho mai ricevuto risposta a questa interrogazione, a sottolineare quanto interesse c'è per il territorio e di che tipo. Ho poi saputo che la risposta c'è stata direttamente al Forum Italiano dei Movimenti per la terra e il paesaggio, ed è stata un bel NO. Il censimento partirà invece con il programma del "Patto Civico", perché per ragionare di pianificazione è necessario sapere lo stato del patrimonio edilizio di oggi.

    Valutazione: 
    4.3/5
    Priorità: 
    3.9/5
  • COMPOSTAGGIO DOMESTICO

    Nel "Piano tecnico finanziario 2013" di Sirmione Servizi relativo alla raccolta rifiuti, nella sezione obiettivi di contenimento, si legge: "L’obiettivo che si intende perseguire è quello di un contenimento dell’incremento di produzione dei rifiuti" e si propone "Incentivazione dell’auto compostaggio della frazione organica mediante un contributo sul costo d’acquisto dei composter domestici."

    Valutazione: 
    4.6/5
    Priorità: 
    3.8/5

Pagine

  • Il libro viaggiatore

    Rivitalizzare le zone di Sirmione che meno godono della presenza dei turisti è una sfida sicuramente difficile. Ma so che Andrea è particolarmente sensibile a queste problematiche.
    Sarebbe bello prendere esempio da quello che alcuni commercianti fanno ormai da qualche anno a Pontremoli. Fuori dai loro negozi hanno messo delle cassette colorate, carine, contenenti dei libri usati. Se un libro piace lo si prende, lasciando un'offerta libera. Chi ha libri che non legge più, li può consegnare a questa "libreria degli onesti" contribuendo a mantenere il progetto vivo.

    Valutazione: 
    2/5
    Priorità: 
    1/5
  • Progetto per le imprese giovani

    Lo sviluppo di nuova imprenditorialità rappresenta una delle leve più significative per lo sviluppo economico di un territorio, grazie all’apporto di innovazione e dinamismo derivante dalle nuove imprese.

    Valutazione: 
    4.3/5
    Priorità: 
    3.7/5
  • esercizi commerciali del comune in gestione a tempo indeterminato

    Ho notato che il comune di Sirmione a differenza degli altri comuni bresciani ha assegnato la gestione di esercizi commerciali di sua proprietà (bar /ristoranti) a persone o società con contratti praticamente senza scadenza, impedendo ad altre persone di poter accedere come eventuali gestori per tali strutture. Normalmente i contratti di affitto di azienda vengono fatti per un periodo di 3/7 anni, poi si procede ad un nuovo bando.Ho chiesto delucidazioni in comune ma mi è stato detto che sono scelte dell'amministrazione comunale. MA ! Sara proprio legale?

    Valutazione: 
    4.3/5
    Priorità: 
    4/5
  • Sirmione Jazz Festival

    "Il jazz non lo puoi spiegare a qualcuno senza perderne l’esperienza. Dev’essere vissuto, perché non sente le parole. Le parole sono i fanciulli della ragione, e quindi, non possono spiegarlo. Queste non possono tradurre il feeling perché non ne sono parte. Ecco perché mi secca quando la gente cerca di analizzare il jazz come un teorema intellettuale. Non lo è. E’ feeling." Bill Evans

    Valutazione: 
    4.5/5
    Priorità: 
    3.5/5
  • Università civica

    La parola cultura viene da un verbo latino, colere, che significa coltivare. Se stiamo a questa etimologia, è chiaro che il nostro sapere è come un giardino, in cui possiamo piantare molte essenze, addirittura alberi di alto fusto, e vederli crescere con molta soddisfazione. Tuttavia, è chiaro a chi ha una minima conoscenza di orti o giardini, che le piante crescono, i fiori sbocciano se trovano il giusto clima e se vengono prodigate loro le cure opportune. Allo stesso modo, niente di più o niente di meno, funziona il nostro sapere.

    Valutazione: 
    4/5
    Priorità: 
    4/5
  • un Cineforum per Sirmione

    Progetto Civico per Sirmione propone di istituire un cineforum che si svolga tutto l'anno nel nostro Comune: d'inverno si potrebbero sfruttare meglio strutture già esistenti come Palazzo dei Congressi, d'estate il cineforum si può trasferire all'aperto, magari in riva al lago. Con biglietti ridotti per i residenti.

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    3.5/5
  • La biblioteca online

    La proposta di Progetto Civico per Sirmione è di aderire a MediaLibraryonline (MLOL) e rendere così digitale e più accessibile la Biblioteca comunale. MLOL è nato nel 2009 per offrire ai “lettori” la possibilità di accedere ad un grande giacimento di contenuti digitali messi a disposizione, già ora, da circa 50 editori e distributori di prodotti multimediali.

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    5/5
  • Workshop per i giovani Sirmionesi

    Progetto Civico per Sirmione vuole proporre ad un gruppo di ragazzi tra i 16 e i 25 anni una possibilità in più per comprendere e utilizzare tutti gli strumenti per lo sviluppo del territorio di Sirmione e utili per il loro stesso futuro perché i giovani sono sopratutto quelli che più di tutti sono aperti al cambiamento e possono dare uno sguardo nuovo sulla realtà. La sfida di questo percorso è utilizzare il presente per costruire una strada per il futuro del territorio, della società e della persona.

    I workshop sono costruiti attorno a tre aree tematiche:

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    3.5/5
  • Le nuove scuole elementari per Sirmione. Subito.

    Il Premier Matteo Renzi chiede ai Sindaci di indicare un edificio scolastico da ristrutturare per dare il via al grande piano di rilancio economico del Nostro Paese. Le risposte sono attese entro il 15 Marzo. La mia speranza è che l'attuale Sindaco indichi le scuole elementari di Sirmione. Il mio impegno, se verrò eletto Primo Cittadino, è di iniziare le opere il prima possibile.

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    5/5
  • SUPERCHEF SIRMIONE: incontri enogastronomici e concorsi

    Progetto Civico per Sirmione, propone di riscoprire le tradizioni enogastronomiche del nostro comune e di diffondere l'arte culinaria mediante incontri aperti al pubblico, grazie alla collaborazione dei ristoratori locali e di chiunque ami cucinare. In collaborazione con le cantine vinicole locali. Gli incontri culinari  ed enogastronomici consistono in momenti dedicati alla conoscenza e riscoperta di ricette tipiche del Lago di Garda, ma anche di culture e paesi diversi, attraverso uno scambio diretto tra persone che decidono di partecipare.

    Valutazione: 
    3.5/5
    Priorità: 
    3.5/5
  • COMITATI DI QUARTIERE

    Per PROGETTO CIVICO PER SIRMIONE la partecipazione è molto importante. Per questo motivo, vogliamo aprire un nuovo canale di ascolto tra cittadini e amministrazione: I COMITATI DI QUARTIERE.

    Saranno formati da cittadini che si incontreranno periodicamente e avranno a disposizione una bacheca in cui saranno visibili le comunicazioni e le varie riunioni in programma, al fine di favorirne la partecipazione.

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    5/5
  • Consulta anziani e soggetti diversamente abili

    Alcuni strumenti che proponiamo per concorre alla promozione e al coinvolgimento sono: la CONSULTA DEGLI ANZIANI e la CONSULTA DEI DISABILI, che tra le loro competenze hanno anche quelle di:

    Valutazione: 
    4/5
    Priorità: 
    4/5
  • Sirmione: UN COMUNE A MISURA DI BAMBINO

    La proposta "Sirmione un Comune a misura di bambino" nasce come sfida sociale e politica per occuparsi del Comune seguendo anche il punto di vista dei Bambini e degli Adolescenti, prendendo in considerazione il loro diritto di conoscere e di sentirsi padroni delle opportunità offerte dal paese in cui vivono, e permettendo così di creare anche un intreccio ed uno scambio di idee fra generazioni.

    Valutazione: 
    4.7/5
    Priorità: 
    3.7/5
  • Consiglio Comunale dei Ragazzi anche a Sirmione

    "La politica è un diritto-dovere di tutti i cittadini. Se tutti partecipassero attivamente, le decisioni sarebbero realmente prese dal popolo!”

    Partendo da questa frase, proponiamo di coinvolgere anche i più piccoli alle decisioni politiche del nostro comune.

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    3/5
  • BILANCIO OPEN

    I bilanci del comune di Sirmione e di Sirmione Servizi devono essere accessibili a tutti sul sito internet del Comune. Tutto trasparente, tutto online, tutto verificabile. Non solo con gli storici degli ultimi anni, ma in modo che sia comprensibile a tutti, facilmente consultabile con un'interfaccia grafica comprensibile e semplice da usare.

    Uno strumento di visualizzazione on line che consente una facile interpretazione dei dati anche per i non addetti ai lavori.

    Valutazione: 
    5/5
    Priorità: 
    4.4/5
  • CONSIGLIO COMUNALE APERTO

    Il Consiglio Comunale è il momento più alto nella vita di una comunità civile. Dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti che la tecnologia ci offre, per renderlo accessibile e fruibile a tutti. In prima battuta la trascrizione del Consiglio Comunale dev'essere pubblicata sul sito internet del Comune, (lo so dovrebbe essere scontato...) e dev'essere trasmesso in streaming sul web.

    Valutazione: 
    4.6/5
    Priorità: 
    4.7/5
  • PROGETTO "SITO STANDARD COMUNALE"

    La prima novità del nuovo protocollo sull'amministrazione digitale è il Progetto del "Sito standard comunale", ovvero una mappatura delle attività svolte negli enti locali al fine di ideare una informatizzazione via web il più completa ed omogenea possibile. L'obbiettivo è quello di assicurare un accesso semplificato, uniforme e standardizzato del cittadino ai servizi resi dalla Pa.

    Valutazione: 
    4/5
    Priorità: 
    3.7/5

Pagine

Rimani in contatto con noi

Clicca e commenta le nostre pagine su:

Andrea Volpi su Facebook
Vito Franzoni su Facebook

Progetto Civico per Sirmione su Facebook

Contattaci

Per domande e suggerimenti sul programma di Progetto Civico per Sirmione al consigliere Andrea Volpi vai alla pagina CONTATTI con la corrispondente voce del menù

Link utili